Cartolina “Isola delle Femmine”

1066

SI - Isola delle Femmine - CARTOLINA

“…bellissime fanciulle abitavano la piccola isola ed erano offerte in premio ai guerrieri più arditi…”

Uno dei tanti miti, questo citato, che si raccontano per spiegare l’origine del nome di “Isola delle Femmine“.

L’isolotto appartiene al territorio dell’omonimo comune “Isola delle Femmine” (da cui trae anche il nome), a pochissimi chilometri da Palermo.
Il Paesello sulla terraferma e l’Isolotto hanno due grandi Torri, dette Torre di “dentro” e Torre di “fuori” (quella sull’isola) che facevano parte del sistema di avviso delle Torri costiere della Sicilia.

Attualmente l’isola è una Riserva Naturale Orientata gestita dalla LIPU.

La spiaggia di Isola delle Femmine è oggi uno SPOT molto frequantato dai Surfisti Palermitani e Siciliani, e la Cartolina riprende proprio uno di questi Surfer con sullo sfondo il famosoisolotto!

Arrivare a “Isola”:
Da Palermo imboccare l’Autostrada A29 Palermo-Mazzara del Vallo e, dopo appena 10 chilometri, troveremo l’uscita per il paese!
Da lì sarà facilissimo andare verso la spiaggia con lungomare oppure al centro e al caratteristico porto.

[mapsmarker marker=”11″]