“Dalla torre si scorge il più bel panorama della città vecchia: il luogo ideale dove la maestà di ieri e l’irruenza di oggi si congiungono meravigliosamente!”

Palermo, la Torre di San Nicolò

Proprio vicino alla Chiesa di San Nicolò di Bari all’Albergheria, sorge una slanciata costruzione quadrangolare con i conci ben squadrati, si tratta della trecentesca torre civica facente parte del sistema di trasmissioni. Fatta edificare dalla Universitas Palermitana per difendere le mura del “Cassaro”, non faceva parte delle strutture della chiesa, ma risultava svincolata ed isolata.

Palermo, la Torre di San Nicolò

La torre di San Nicolò,
composta da quattro livelli, è stata edificata con pietrame a grossi conci, utilizzando massi tufacei squadrati, che le ammassano, dandogli una linea rigorosa ed severa.
Il primo da là possibilità di entrarvi da un pianoro che risulterebbe al primo piano che introduce alla canonica della chiesa, è formato da un modesto vano quadrato coperto da volte a crociera, da questo si diparte una scala in muratura che porta al piano successivo.
Dal secondo piano, che risulta essere quadrato come quello inferiore e coperto a crociera, si dipana una scala elicoidale del periodo medioevale che oltrepassa gli altri due piani per giungere sul tetto, dove attualmente sono presenti le campane della chiesa.

Il Panorama
Salendo sulla torre si scopre il più bel panorama della città vecchia: il luogo ideale dove la maestà di ieri e l’irruenza di oggi si congiungono meravigliosamente!
La visita serale in particolare, dal tramonto in poi, permette di ammirare tutto il contesto monumentale circostante messo in risalto ed in contrasto col resto della città grazie alla differenza di illuminazione!!!

Palermo vista dalla Torre di San Nicolò

La Statua Arrabbiata
Sul terrazzino della torre, anche “Lei” intenta ad ammirare la città ed i suoi abitanti, troviamo una bellissima statua dello Scultore “Filippo Leto“: “Una donna, arrabbiata ed offesa con i Palermitani, che chiede alla sua città di rinascere, resterà sulla terrazza della torre fino a quando la sua città non l’ascolterà”.
I palermitani, però, non ci stanno e nel frattempo gli hanno già rotto due dita della mano…

LE FOTOGRAFIE…

Raggiungere la Torre:
La Chiesa di San Nicolò e la Torre si trovano in pieno centro storico di Palermo, all’Albergheria, a pochissimi metri dal mercato storico di Ballarò.
Si raggiunge facilmente, sia in auto che a piedi, da Corso Vittorio Emanuele, da Piazza Indipendenza o dal Corso Tukori, percorrendo tutte le caratteristiche viuzze del centro storico!

Visite ed Informazioni:
Per prenotare una visita della torre, sia diurna che serale, e per conoscere tutte le manifestazioni collaterali ad essa collegate potete rivolgervi alla Cooperativa Turistica “Terra D’aMare tramite il loro Sito Web o la loro Pagina Facebook!